FavoriteLoadingAdd to favorites

CACOFONIA

written by: Francesco Abate

@FrancescoAbate3

 

Quale sia il verso che scrivo
una musica sgraziata lo rompe.
Quando penso la quiete notturna
stoviglie rovinano a terra.
Quando canto dolcezze d’amore
la voce si muta in barrito.
La potenza del giorno che urlo
cade in squittìo di ratto.
Ogni sentimento che alito fuori
diventa un volgare sputo,
il mondo gira sempre al contrario
e mai la natura mi è amica.
Cacofonìa.
La mia vita è cacofonìa:
orchestre di strumenti scordati
e cori di cantanti stonati
rovinano lo spartito che ho dentro.

Francesco Abate

Francesco Abate

I'm a writer and a poet, I published in 2015 the Italian novel "Il Prezzo della Vita"
Francesco Abate

Latest posts by Francesco Abate (see all)

Read previous post:
Oops! written by Cindy Medina at Spillwords.com
Oops!

Oops! written by: Cindy Medina @Cindy_M65   Serene scene of Moon and mackerel clouds - shattered by a fallstreak hole!

Close