FavoriteLoadingAdd to favorites

Goccia A Goccia

written by: Francesco Abate

@FrancescoAbate3

 

Al sorgere del sole
sarò in piedi? Sarò vivo?
Sarò esploso nel mondo
o dissolto nella nebbia?
Ogni abbraccio che voglio
è divelto e ridotto in cenere;
ogni bacio che prendo
è un'esca che mi squarcia.
Ora la notte mi culla nel silenzio,
mi protegge dai lupi del bosco
di cui domani sarò pasto.
Goccia a goccia cade la voglia
e divento un guscio vuoto;
goccia a goccia cola il sangue
e cancella il mio domani;
goccia a goccia cade la speranza
e la noia uccide il sogno.

Francesco Abate

Francesco Abate

I'm a writer and a poet, I published in 2015 the Italian novel "Il Prezzo della Vita"
Francesco Abate

Latest posts by Francesco Abate (see all)

Read previous post:
Autumn, a poem written by Yash Tiwari at Spillwords.com
Autumn

Autumn written by: Yash Tiwari   It is warm outside, The warmth of serenity. It is chilly, too. The chills...

Close