FavoriteLoadingAdd to favorites

La Talpa

written by: Francesco Abate

@FrancescoAbate3

 

Le unghie rosse di sangue
e la bocca piena di terra marrone;
sono un ottimo scavatore, un bravo esploratore.
Dopo la fatica esco nel mondo di sopra.
Fa freddo e l’acqua mi bagna la testa,
mi gela le idee.
Cerco luce, ma è tutto buio:
di questo scavare il senso qual è?
Dov’è il Sole che riscalda la vita?
Dov’è la luce che fa splendere l’anima?
Qui non c’è altro che un freddo mortale.
Come può essere tanto scuro,
così com’è sotto il suolo?
Il buio è dentro me.

Francesco Abate

Francesco Abate

I'm a writer and a poet, I published in 2015 the Italian novel "Il Prezzo della Vita"
Francesco Abate

Latest posts by Francesco Abate (see all)

Read previous post:
HOMECOMING, written by Leanne Neill at Spillwords.com
HOMECOMING

HOMECOMING written by: Leanne Neill @LeanneNeill2   Eyes baptized in reunion, limbs entwined in homecoming. Rain obliging, ordered ode to...

Close