• Rate this poem
5
Sending
User Review
5 (4 votes)
FavoriteLoadingAdd to favorites

Noia e Banalità

written by: Francesco Abate

@FrancescoAbate3

 

La pioggia cade sulla mia testa
e cadrà anche domani,
un sole sbircia all’orizzonte
ma è freddo e senza colore.
Aspetto con ansia la nuova estate
per riscaldarmi un poco l’anima
ma arriva il solito traffico
di giorni pieni di musica vuota,
di mare sporco e sabbia nera,
di gioia vuota e infelice,
di sogni morti prima di nascere.
L’estate arriverà,
nel vento porterà
noia e banalità.

La neve imbianca il mio cortile
e cadrà anche domani,
un manto spesso ricopre il cuore
ma è sporco e senza sostanza.
Aspetto con ansia la Befana
che mi doni una notte buona
ma arriva la solita calza
piena di cioccolata scaduta,
di caramelle dure e amare,
di notti insonni e agitate,
di bandiere bianche issate al vento.
La Befana arriverà,
nelle calze porterà
noia e banalità.

Francesco Abate

Francesco Abate

I'm a writer and a poet, I published in 2015 the Italian novel "Il Prezzo della Vita"
Francesco Abate

Latest posts by Francesco Abate (see all)

Read previous post:
Hour Hand Obsession written by Don Knowles at Spillwords.com
Hour Hand Obsession

Hour Hand Obsession written by: Don Knowles @Dknowles7   Sentimentality pools the sweat of our ages Reservoirs tears in each...

Close