Cinque Sensi, poem by Francesco Abate at Spillwords.com
Shahin Khalaji

Cinque Sensi

Cinque Sensi

written by: Francesco Abate

@FrancescoAbate3

 

Ho camminato su una strada di rose
per tuffarmi col cuore nel tuo profumo
ma l’odore del fiore più intenso
svanisce in mezzo al tuo effluvio.

Ho volato sopra giardini fioriti
per bere con gli occhi i tuoi colori
ma l’arcobaleno più variopinto
è grigio davanti alla tua immagine.

Ho assaggiato le spezie più esotiche
per chiuder nell’anima il tuo sapore
ma il cibo più saporito
è sciapo per la lingua che ti assaggiò.

Ho ascoltato le sinfonie più dolci
per drogarmi nelle tue divine parole
ma la melodia più perfetta
è rumore in confronto alla tua voce.

Ho accarezzato le nubi più soffici
per dare alla mano un po’ di estasi
ma il tocco più soffice
è ghiaia che graffia chi toccò la tua pelle.

Latest posts by Francesco Abate (see all)