FavoriteLoadingAdd to favorites

QUESTO INFERNO E' LA MIA CASA

written by: Francesco Abate

@FrancescoAbate3

 

Piovono bombe sopra la mia testa,
soldati nemici mi rubano il tempo
e la pioggia bagna i miei sogni.
Tirano calci alla mia schiena nuda,
lotto per il pane che ho nel piatto
e versano veleno nel mio vino.
Qual è la punizione che mi ha gettato qui?
Sogno il viaggio della liberazione
che rimane chiuso nel cassetto.
Questo inferno è la mia casa!
Il passato è metallo più duro dell'acciaio
e mi tiene legato a questa caverna.
Pianterò una rosa nella fogna che ho sotto i piedi,
sarà il mio giardino dell'Eden.

Francesco Abate

Francesco Abate

I'm a writer and a poet, I published in 2015 the Italian novel "Il Prezzo della Vita"
Francesco Abate

Latest posts by Francesco Abate (see all)

Read previous post:
Feminist Point: Only Women Apologise For Not Sparkling by J.Ahlberg at Spillwords.com
Feminist Point: Only Women Apologise For Not Sparkling

Feminist point: only women apologise for not sparkling written by: J.Ahlberg @anothermadidea   You are not morally obliged to sparkle...

Close